Quando lavoro disegno verso il cliente, non verso di me, perché sono convinta che per riuscire a realizzare l’ambiente che lui sogna, lo devo guidare ad IMMAGINARE e a capire il progetto, per creare dei nuovi spazi da abitare vestiti su di lui.